Biglietti turistici a Torino per i mezzi GTT: bus, tram, metropolitana

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 5,00 su 5)
Biglietti turistici a Torino per i mezzi GTT: bus, tram, metropolitana

Se siete a Torino per un week-end o per qualche giorno di vacanza potrebbe essere utile utilizzare alcuni dei biglietti turistici messi a disposizione dalla GTT, il Gruppo Torinese Trasporti per chi è in visita nel capoluogo piemontese. I biglietti, pensati per chi è in visita nella città sabauda, vi consentiranno di spostarvi in giro per il capoluogo per tutto il giorno salendo e scendendo da autobus, tram e metro.

 

Per i turisti che scelgono Torino come destinazione per qualche giorno di vacanza alla scoperta delle bellezze di questa grande città, ci sono diverse opzioni di biglietti: biglietto giornaliero, biglietto speciale 48 ore e biglietto speciale 72 ore.

 

Qui di seguito trovate tutti i dettagli per conoscere le varie opzioni proposte, i prezzi e le modalità di utilizzo.

 

Quali sono, come funzionano e quanto costano i biglietti turistici dei mezzi pubblici a Torino:

 

Biglietto Giornaliero

Costo: 5 €. Il biglietto giornaliero per i mezzi pubblici torinesi è valido per le successive 24 ore dal momento della convalida e permette di spostarsi per Torino, la prima cintura e le linee suburbane GTT di superficie e metropolitana. Il biglietto è utilizzabile da una sola persona.

 

Biglietto Speciale 48 ore

Costo: 7,50 €. Se siete a Torino per un intero fine settimana e volete girare la città in lungo e largo per godervi tutte le sue bellezze c’è il nuovo titolo Bip “Biglietto Speciale 48 ore” che sostituisce il vecchio biglietto “2 giorni”. Il biglietto Speciale 48 ore è emesso su tessera con microchip valorizzata al momento dell’acquisto. Valido per viaggiare su tutta la rete urbana e suburbana GTT per 48 ore dal momento della prima validazione. Il titolo di viaggio deve essere validato ogni volta che si sale a bordo di tram e bus, entro la prima fermata, e ai tornelli della metropolitana.

 

Biglietto Speciale 72 ore

Costo: 10 €. Per i turisti che rimangono più a lungo e vogliono approfittare dei mezzi pubblici torinesi c’è il nuovo “Biglietto Speciale 72 ore” che sostituisce il vecchio biglietto “3 giorni”. Anche questo biglietto è emesso su tessera con microchip valorizzata al momento dell’acquisto. Valido per viaggiare su tutta la rete urbana e suburbana GTT per 72 ore dal momento della prima convalida. Anche questo titolo di viaggio deve essere validato ogni volta che si sale a bordo di tram e bus, entro la prima fermata, e ai tornelli della metropolitana.

 

Se, durante il vostro soggiorno nel capoluogo piemontese, volete visitare vari musei, vi segnaliamo inoltre la Torino+Piemonte Card per visitare la città risparmiando.

 

Tariffe e condizioni potrebbero subire variazioni. Per maggio informazioni potete consultare il sito ufficiale di GTT.

Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X