Torino XXL: a Natale torna il gioco ispirato alla città tra vie, simboli e tradizioni torinesi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 9 . Media: 3,78 su 5)
Torino XXL: a Natale torna il gioco ispirato alla città tra vie, simboli e tradizioni torinesi

Torna per la sua quarta edizione Torin XXL, gioco da tavola dedicato alla città di Torino. Il progetto è di un gruppo di amici innamorati del capoluogo piemontese che, tre anni fa hanno deciso di lanciare una campagna di crowdfunding per sviluppare l’idea costruendo un gioco con le strade, i quartieri e le tradizioni della città sabauda. Partendo da questa idea è nato il nuovo gioco made in Torino.

 

Gli ideatori di Torino XXL raccontano: “L’idea nasce durante una cena tra amici. Siamo partiti parlandone per scherzo e siamo arrivati alla realizzazione di un progetto fatto e finito. Per rendere omaggio alla città in cui viviamo e che noi tutti amiamo”.

 

In questo gioco da tavola sabaudo ogni dettaglio è ispirato alla città di Torino. Dalle strade cittadine presenti sul tabellone come via Artom, via Villa della Regina, corso Regina Margherita, corso Massimo D’Azeglio, piazza Benefica, corso Francia, via Nizza, via Po, piazza Castello e piazza Vittorio Veneto fino alle pedine dedicate ai simboli della città come il toret, il gianduiotto, la 500, l’agnolotto o ancora la Mole Cola e le Pastiglie Leone.

 

Le banconote invece riportano la caricatura di importanti personalità legate alla storia di Torino come ad esempio Cavour, Macario, Pietro Micca e l’Avvocato Agnelli.

 

E poi ovviamente ci sono le carte degli imprevisti e dei vantaggi che permettono di guadagnare soldi oppure di perderli, di spostarsi da un punto all’altro del tabellone oppure di uscire o entrare in prigione (Le Vallette, ovviamente). Queste carte si chiamano in torinese “Lu Savia Nen” (imprevisti) e “A’s Sa Mai” (vantaggi) e ripropongono tradizioni, consuetudini, iniziative culturali, giardini, monumenti, eventi importanti, gastronomia e scene classiche della vita torinese.

 

Le Novità dell’edizione 2018:
In tre anni il gioco nato sotto la Mole ha venduto quasi 20.000 copie entrando nelle case dei torinesi. Nel 2018, prima di Natale, è stata diffusa la quarta edizione del gioco con l’introduzione di tante novità come la presenza del Museo Nazionale del Cinema, Museo Egizio, dei Musei Reali e della Reggia di Venaria e la casella dell’Auxilium Basket che si aggiunge a quella delle squadre di calcio cittadine della Juventus e del Torino. Muovendosi sul tabellone con l’aiuto dei dadi, potrebbe succedere di dover bussare al Portone del Diavolo o pestare le Bale del Tor in Piazza San Carlo in cerca di fortuna. Altre novità per questa edizione sono la cena al Ristorante Solferino oppure la costruzione dell’albergo di lusso Principi di Piemonte.

 

Potete trovare TorinoXXL, venduto al prezzo consigliato di 35 €, nelle edicole, nei negozi specializzati e in quelli di giocattoli, ma anche nelle rivendite dei vari sponsor del gioco. Volete la vostra copia di Torino XXL per giocare insieme a tutta la famiglia sfidandovi tra le strade, i simboli, la storia e le curiosità di Torino? Se la risposta è sì, allora scoprite i punti vendita sulla Pagina Facebook di Torino XXL.

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< dicembre 2018 >>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6
Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X