Amaury Fromager: la prima “fromagerie” francese di Torino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 5,00 su 5)
Amaury Fromager: la prima “fromagerie” francese di Torino

Viste le non poche difficoltà del viaggiare in questo periodo, siamo contenti di presentarvi una nuova realtà torinese che vi farà varcare i confini portandovi nei pascoli di Francia. Stiamo parlando di Amaury Fromager, una delle nuove aperture gastronomiche sabaude di questo autunno che arricchisce l’offerta dei negozi francesi a Torino.

 

Amaury Fromager è la prima fromagerie francese di Torino, un piccolo concentrato del meglio della proposta lattiero-casearia d’Oltralpe, che come gli appassionati sanno è ricca di delizie. Ad aprirla Amaury Jimènez, giovane francese trasferitosi a Torino per amore con una laurea in economia alle spalle, ma una passione per il formaggio ben più forte che lo ha portato ad abbandonare il suo lavoro di consulente e lanciarsi in questo mondo di latte, stagionature e burro. Chiuso il suo locale di Lione per seguire l’amore, il giovane fromager che ha ottenuto il Certificat de Qualification Professionnelle Crémier-Fromager (in Francia esistono solo due scuole, una a Parigi e l’altra a Lione) ha deciso di riaprire all’ombra della Mole.

 

Una bici parcheggiata nella vetrina della piccola bottega in via Bogino fa già presagire il viaggio che intraprenderete varcando la soglia. Qui, incorniciati da un soffitto di mattoni rossi e un pavimento di parquet scuro, fanno capolino formaggi freschi e stagionati, burri, creme e dessert d’Oltralpe per un tour de France gastronomico alla scoperta del savoir-faire francese in fatto di formaggio!

 

Ad attendervi ci sono 60 formaggi a latte crudo, le DOP più rinomate ma anche delle piccole produzioni artigianali; i burri classici francesi, salati e aromatizzati (e, ovviamente, giallissimi); la vera crème fraîche dalla Normandia; yogurt e creme artigianali.

 

Amaury Fromager Torino

 

Ecco alcuni nomi per i più appassionati: il Comté, formaggio a pasta cotta tra i più consumati di Francia; il Camembert, a pasta molle e crosta fiorita dalle terre di Normandia; il Morbier, formaggio al latte crudo immediatamente riconoscibile dalla riga nera che lo attraversa orizzontalmente (eh no, non è muffa, ma cenere); i bleus, come il famoso Roquefort e il Bleu d’Auvergne; diversi formaggi di capra come il Crottin des deux Sèvres; la Raclette, regina della stagione invernale francese. E poi vere e proprie chicche per i buongustai come il Pélardon, il Picodon e tantissime altre varietà.

 

Amaury Fromager Torino vini

 

E, per accompagnare il tutto, anche vini biologici naturali di Francia che Amaury saprà consigliarvi in base al formaggio che avete selezionato. Per chi volesse provare una selezione di formaggi, è anche possibile ordinare un tagliere assortito (con formaggi già tagliati e preparati dalle mani esperte) da ritirare direttamente in negozio in una bellissima cassettina di legno.

 

formaggi francesi Torino

 

Informazioni Pratiche

 

Indirizzo:
Via G. Bogino, 19/D – 10123 Torino

 

Orari:
Dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.30

 

Per maggiori informazioni e per prenotare raclette già tagliata, vassoi e altre specialità potete visitare il sito Amaury Fromager oppure telefonare al numero 011 19708033.

Pubblicato il 2 Novembre 2020
Segui GuidaTorino su Instaram
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Dicembre 2020 >>
lmmgvsd
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X