Riqualificazione Arcate Moi: movida, gastronomia e centri fitness

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Riqualificazione Arcate Moi: movida, gastronomia e centri fitness

Buone notizie per un altro pezzo di Torino che da anni aspetta di essere riqualificato. Dopo le Olimpiadi del 2006, le Arcate Moi state lasciate in uno stato di assoluto abbandono provocando ovviamente molti danni alla struttura in termini di degrado. Sembra arrivata però l’ora della rivincita per questo centro che in precedenza era anche la sede dell’ex mercato ortofrutticolo all’ingrosso.

 

Da settembre infatti partiranno i lavori di riqualificazione come annunciato, il 21 maggio 2019, da Palazzo Civico. La Giunta Appendino ha infatti approvato la convenzione per la messa in sicurezza dei locali in via Giordano Bruno.

 

La giunta pentastellata, riunita a Palazzo Civico, su proposta dell’assessore comunale al patrimonio, di concerto con il vicesindaco, ha approvato la convenzione tra la Città, la Società Parcolimpico e la Società di Committenza Regione Piemonte affinché si proceda al primo dei due lotti dei lavori, quello alla messa in sicurezza, che riporteranno, una volta conclusi, all’uso pubblico del complesso.

 

Il primo cantiere partirà subito dopo l’estate come ha annunciato l vicesindaco Guido Montanari con la rimozione dei rifiuti e dei materiali abbandonati e accumulati all’interno della struttura. La seconda parte di lavori di riqualificazione inizierà già nel 2020 e prevede il rifacimento delle dotazioni impiantistiche generali (luce, acqua…) e la realizzazione di alcune opere architettoniche per facilitarne l’accesso.

 

Il costo totale per questi interventi è stimato a 3 milioni di euro che saranno finanziati con il “tesoretto” per il recupero dell’ex sedi olimpiche della Fondazione XX Marzo. I lavori di riqualificazione termineranno nel 2021.

 

Cosa ne sarà delle Arcate Moi dopo la riqualificazione? Il 75% della struttura sarà destinata a servizi ad uso pubblico, mentre il 25% per attività commerciali. Nelle intenzioni dell’assessore all’urbanistica c’è quello di realizzare una struttura capace di attirare persone sul modello del Mercato Centrale Torino oppure qualcosa per la movida notturna. La struttura, data la sua grandezza, potrebbe attirare anche investitori del settore sportivo per l’apertura di centri fitness, wellness e palestre. Vedremo cosa succederà, ma la riqualificazione del luogo è già una gran bella notizia.

Pubblicato il 22 Maggio 2019

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Giugno 2019 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Segui GuidaTorino

X