Mercato Centrale Torino: negozi, specialità e orari

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 10 . Media: 4,40 su 5)
Mercato Centrale Torino: negozi, specialità e orari

Dopo 6 mesi di lavori e 6 milioni di euro di investimenti, ha aperto il 13 aprile scorso il Mercato Centrale Torino, nuovo centro gastronomico del capoluogo piemontese con ben 26 botteghe tra artigiani del gusto, un mulino, un’area didattica, una piccola torrefazione e un palinsesto di oltre 350 eventi che si svolgeranno durante tutto il corso dell’anno.

 

Il Mercato Centrale Torino occupa uno spazio di 4.500 mq nell’area di Porta Palazzo distribuiti su tre livelli e 26 botteghe tra artigiani del gusto, ristorante, scuola di cucina, birreria, bar e caffetteria e molte novità.

 

All’ingresso del Mercato Centrale di Torino c’è Raffaele D’Errico che accoglie il pubblico con il “Pane di Porta Palazzo”. Il Mulino, affidato a Mattia Giardini e Alberto Iossetti di ViVa La Farina, macina il grano duro destinato a questo pane speciale, offrendo a tutti la possibilità di creare il proprio blend di farine personalizzato.

 

Nuovo anche l’approccio alla macelleria con due diverse proposte: Marco Martini, storica realtà piemontese che segue l’intera filiera produttiva della regina Fassona, e la famiglia Savigni con la carne allevata in Toscana nel pieno rispetto del benessere animale.

 

Al Mercato Centrale Torino sono presenti anche grandi Maestri di Cucina: Davide Scabin che con il suo Carbone Bianco propone cotture esclusivamente a carbone per uova, zuppe e verdure; la Fata Verde di Marcello Trentini con una linea di cucina vegetariana e la Farmacia del Cambio, il ristorante del Mercato nel quale sarà possibile riservare il tavolo. Per tutti e tre proposte a prezzi pop.

 

Sempre al piano terra troverete tante specialità provenienti da altre regioni italiane: la pizza tradizionale napoletana di Marco Fierro; l’hamburger di Chianina di Enrico Lagorio, prodotto con carni provenienti dai suoi storici allevamenti in Val di Chiana; i profumi delle specialità siciliane di Carmelo Pannocchietti dove potrete gustare prelibatezze dolci e salate e le specialità della tradizione romanesca racchiusi nel Trapizzino di Stefano Callegari. A metà strada tra tradizione romana e piemontese c’è invece il fritto dorato e fragrante di Martino Bellincampi.

 

 

E poi ancora il gelato di Alberto Marchetti, fatto con una selezione accurata delle migliori materie prime; i formaggi e il burro di Beppino Occelli, autentica espressione dei sapori delle Langhe e degli alpeggi e il tartufo di Luciano Savini, esaltato dalla conoscenza gastronomica di Aurelio Barbero.

 

Le storie e le tradizioni del Piemonte sono anche rappresentate dalla pasta fresca di Egidio Michelis e poi i formaggi e i salumi selezionati da Beppe Giovale. C’è poi il pesce del Mediterraneo di Valerio Lo Russo, il girarrosto con i polli ruspanti di Alessandro Baronti e il vino, tra calici e bottiglie, sapientemente selezionato da Luca Boccoli. Infine, in esclusiva il primo negozio fisico “sperimentale” Cortilia, il mercato agricolo online, che per la prima volta farà conoscere i suoi prodotti freschi da comprare direttamente al Mercato.

 

E poi, per la serata, c’è la distilleria di Simone Mari, aperta fino a tardi, alla quale è possibile accedere direttamente dalla piazza.

 

 

Oltre alle postazioni food e ai ristoranti, il secondo piano e le due storiche ghiacciaie che risalgono al XVIII secolo (visitabili gratuitamente) saranno utilizzati per ospitare il fitto calendario di eventi culturali e installazioni site-specific del Mercato Centrale.

 

Orari del Mercato Centrale Torino

 

Mercato Centrale Torino
aperto 364 giorni all’anno
dal lunedì alla domenica dalle 8.00 alle 24.00

 

La Distilleria di Simone Mari (primo piano)
Dalla domenica al mercoledì dalle d18.00 all’1.00
Dal giovedì al sabato dalle 18.00 alle 2.00

 

I negozi e i ristoranti del Mercato Centrale Torino

 

Piano Terra:
LE SPECIALITÀ SICILIANE di Carmelo Pannocchietti
L’ENOTECA di Luca Boccoli
I FORMAGGI E I SALUMI di Beppe Gioviale
IL TARTUFO di Luciano Savini e Aurelio Barbero
LE VERDURE di Marcello Trentini – La Fata Verde
LA PIZZA di Marco Fierro
IL FRITTO di Martino Bellincampi
IL RISTORANTE de La Farmacia del Cambio
IL GIRARROSTO di Alessandro Baronti
IL GELATO di Alberto Marchetti
LA CARNE PIEMONTESE di Marco Martini
LA CARNE E I SALUMI TOSCANI della famiglia Savigni
LA PASTA FRESCA di Egidio Michelis
IL PESCE di Valerio Lo Russo
CARBONE BIANCO, ZUPPE, UOVA E ALTRO di Davide Scabin
SPAZIO TEMPORARY
I FORMAGGI di Beppino Occelli
IL MULINO DI Mattia Giardini e Alberto IossettI – Viva la Farina
IL PANE di Raffaele d’Errico
IL BAR E LA CAFFETTERIA
LA BIRRERIA
TRAPIZZINO di Stefano Callegari
L’HAMBURGER DI CHIANINA di Enrico Lagorio
LA TORREFAZIONE E IL CIOCCOLATO
INFOPOINT

 

Primo Piano:
IL LABORATORIO DEI FORMAGGI di Beppino Occelli
LA DISTILLERIA di Simone Macrì
LA SCUOLA DI CUCINA LORENZO DE MEDICI di Carla e Fabrizio Guarducci

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Settembre 2019 >>
lmmgvsd
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

Segui GuidaTorino

X