Dolci Portici 2019: gli incontri a Palazzo Birago

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 5,00 su 5)
Dolci Portici 2019: gli incontri a Palazzo Birago

Palazzo Birago di Borgaro sarà una delle sedi della nuova edizione di Dolci Portici 2019, la golosa manifestazione della primavera torinese che si svolge sotto i portici cittadini.

 

Difatti, se Via Roma, nel tratto compreso tra Piazza San Carlo e Piazza Castello, si trasformerà per un fine settimana in una grande pasticceria a cielo aperto con i Maestri del gusto di Torino e provincia e tanti artigiani cioccolatieri, gelatieri e pasticceri, Palazzo Birago accoglierà gli incontri sulle tematiche della pasticceria e del cioccolato.

 

Ogni giornata di incontri porrà il focus su un argomento specifico. In particolare:

 

Venerdì 22 marzo – Torino: capitale del cioccolato;
Sabato 23 marzo – La pasticceria torinese: una storia secolare di eleganza e creatività;
Domenica 24 marzo – La galuparìe da forno

 

Gli incontri prevedono, per ogni giornata, almeno un intervento a carattere storico – culturale, una tavola rotonda che vedrà la partecipazione di testimonial d’eccezione e una degustazione guidata a pagamento. Il giornalista e critico enogastronomico Alessandro Felis modererà gli interventi e condurrà le degustazioni. Le attività didattiche di degustazione sono realizzate in collaborazione con l’IIS Bobbio di Carignano e l’Accademia per Buongustai Sac à Poche. Le degustazioni di cioccolato, pasticceria e prodotti da forno sono a cura dei Maestri del Gusto di Torino e provincia.

 

Venerdì 22 Marzo 2019 – Torino Capitale del Cioccolato

 

Ore 15.30 – CHOCOLATE WAY
Idistretti storici del cioccolato italiano si confrontano.
Intervengono: Filippo Pinelli Direttore della Chocolate Way per il distretto di Perugia; Nino Scivoletto, distretto I.G.P di Modica; Guido Castagna Distretto Storico di Torino – CCIA di Cuneo.

 

Ore 16.15 – LA CIOCCOLATA TORINESE: ORIGINI E STORIA SECOLI XVII E XIX
Una chiacchierata con Mauro Silvio Ainardi, architetto, storico dell’architettura e autore del libro “Le fabbriche da cioccolata” (Umberto Allemandi & c. Editore – Torino, 2008).

 

Ore 17.00 – CIOCCOLATO, IN TUTTI I SENSI (Evento con degustazione a pagamento)
Tutti i sensi, anche l’udito, sono coinvolti nell’analisi sensoriale del cibo degli dei. Degustazione guidata di diverse tipologie di cioccolato, con la partecipazione di Giordano Cioccolato.

 

Ore 17.45 – INCONTRO CON … GUIDO GOBINO
Il cioccolato tra alto artigianato e produzione seriale di qualità. Un brand alla conquista del mondo.
Guido Gobino: Titolare dell’omonima azienda cioccolatiera artigiana d’eccellenza, detentore di numerosi premi internazionali, nel 2006 “Ambasciatore di Torino” in occasione dei giochi olimpici invernali, le sue creazioni hanno vinto nel 2008 e nel 2011 del titolo di “Miglior pralina al mondo” conferito dalla prestigiosa Academy of Chocolate di Londra, e svariate “Tavolette d’Oro”.

 

Ore 18.15 – IL GIANDUJOTTO, TORINESE PER ECCELLENZA!
Da Napoleone in poi è diventato il simbolo della nostra tradizione, ma senza dimenticare i cremini e le altre dolci declinazioni con la nocciola. Partecipano Caffè Alberto e Prodotti Gianduja Torino.

 

Sabato 23 Marzo 2019 La Pasticceria torinese: una storia secolare di eleganza e creatività

 

Ore 16.30 – CAFFE’, PASTICCERIE E CIOCCOLATERIE
Storia delle dolci botteghe torinesi sotto i portici della nostra città. A cura di Germano Tagliasacchi, architetto e direttore di Fondazione Contrada Torino Onlus.

 

Ore 17.15 – I DOLCI NELLA NOSTRA DIETA QUOTIDIANA
Tollerati? Da evitare? Indispensabili? Quando, come e quanti? Partecipa Teresa Mannarino, dietista e consulente alimentare.

 

Ore 17.45 – INCONTRO CON… FABRIZIO GALLA
“Pasticceria e cioccolateria come espressione creativa”.
Fabrizio Galla: Allievo del Maestro Iginio Massari, Fabrizio Galla ha collezionato medaglie e riconoscimenti ovunque. La sua torta Jessica (sei strati di cialda, gianduja e cioccolato) ha vinto la medaglia d’oro alla Coppa del Mondo di Pasticceria e, dalla sua pasticceria di San Sebastiano Po, ha continuato a collezionare riconoscimenti internazionali: dal World Chocolate Masters di Parigi al World Pastry Championship di Phoenix.

 

Ore 18.15 – L’ABC DELLA PASTICCERIA E LA TRADIZIONE TORINESE (Evento con degustazione a pagamento)
Le basi della lavorazione artigianale (pasta frolla, pâte à choux,…), bignole, chantilly.
Partecipa la pasticceria Gertosio.

 

Domenica 24 Marzo 2019 La galuparìe da forno

 

Ore 16.00 – STORIA DELL’INDUSTRIA DEI PRODOTTI DOLCIARI NELL’AREA TORINESE: DALLA VENCHI UNICA ALLA GALUP.
A cura di Germano Tagliasacchi, architetto e direttore di Fondazione Contrada Torino Onlus.

 

Ore 16.45 – I BISCOTTI DELLA TRADIZIONE PIEMONTESE
Savoiardi, canestrelli, torcetti, nocciolini e tanti altri ancora: storia e presente. Partecipa Francesco Masera de Il Dolce Canavese, evento con degustazione.

 

Ore 17.45 – LA DEGUSTAZIONE DELLA COLOMBA (Evento con degustazione a pagamento)
Come assaggiare i prodotti lievitati, le tecniche e alcuni suggerimenti per riconoscere il prodotto artigianale. Con Giovanni Dell’Agnese e Giovanni Scalenghe, pasticceri.

 

Ore 18.15 – INCONTRO CON… ALBERTO MOSSOTTO
“Galup, un marchio storico: genesi di una rinascita industriale”
Alberto Mossotto, responsabile marketing e commerciale Galup
Dal 1922 nello stabilimento di Pinerolo, Galup è sinonimo di panettone, colombe e prodotti da forno. Si deve al fondatore di Galup Pietro Ferrua, langarolo di nascita e pinerolese d’adozione noto a tutti come Monsù
Ferrua la creazione di un nuovo di panettone: basso e ricoperto da una golosa glassa di nocciole, che si differenzia dal classico panettone milanese alto e che, in breve tempo, conquista le tavole natalizie del mondo intero.

 

La partecipazione agli eventi è gratuita, a meno che non sia diversamente indicato. La prenotazione avviene previo accredito all’indirizzo mail dolciportici@gmail.com entro il 21 marzo 2019 e versando una quota minima di 5,00 € a persona nel fondo no-profit “Unicredit Il Mio Dono – Progetto Portici e Gallerie di Torino”. Il ricavato delle donazioni verrà impiegato interamente nei progetti di valorizzazione dei 12 chilometri di portici e delle gallerie di Torino. Per informazioni, Fondazione Contrada Torino Onlus, tel. 01101131115

 
Quando
Data/e: 22 Marzo 2019 - 24 Marzo 2019
Orario: 15:30 - 19:00

 
Dove
Palazzo Birago di Borgaro
Via Carlo Alberto, 16 - Torino
 
Prezzo
Varia a seconda dell'evento
 
Altre informazioni

 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X