Fiera del Peperone di Carmagnola 2022: le date e il programma

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 6 . Media: 3,17 su 5)
Fiera del Peperone di Carmagnola 2022: le date e il programma

La Fiera del Peperone di Carmagnola 2022 si svolge quest’anno dal 2 all’11 settembre 2022 nella città alle porte di Torino.

 

La Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola, che ritorna quest’anno per la sua 73esima edizione, è sicuramente tra le Sagre di Torino e del Piemonte più attese del mese di settembre. L’evento gastronomico piemontese è ormai di uno storico appuntamento non solo per il comune di Carmagnola (Torino), ma per tutto il Piemonte e l’Italia. Infatti, la famosissima Sagra del Peperone di Carmagnola, attrae turisti da tutte le regioni italiane.

 

In un’area espositiva di oltre 10.000 mq, con 8 piazze dedicate di cui 6 enogastronomiche, 2500 posti a sedere e oltre200 espositori, il Comune di Carmagnola presenta un ricchissimo cartellone con degustazioni, show cooking, talk show, cene a tema, street food, concerti e spettacoli di vario genere, iniziative solidali, area bimbi, una grande rassegna commerciale e altro ancora

 

In un’edizione che dedicherà ampio spazio ai temi di green, sostenibilità, cura e promozione del territorio, il format Cà Peperone propone eventi con incontri, laboratori, scuola di cucina e degustazioni, Il Salotto della Fiera darà approfondimenti su diversi temi con numerosi talk show condotti da Tinto, in questo periodo tutti i giorni su Rai 1 con “Camper”, Renata Cantamessa “Fata Zucchina” e Massimo Biggi.

 
IL FORO FESTIVAL
Il Foro Festival nasce nel 2018 da un’idea dei ragazzi della Consulta Giovanile Carmagnolese, come evento collaterale di rilievo. Il format propone eventi e concerti in una grande arena all’interno del Foro Boario di Piazza Italia, da cui il nome del festival. Questa quarta edizione è a cura della Kontakt Agency di Francesco Andrisani, agenzia specializzata nell’organizzazione di grandi eventi, e proporrà un programma con sette concerti gratuiti e tre a pagamento con artisti di grande rilievo. Domenica 4 settembre un evento in grado di mettere d’accordo generazioni diverse di spettatori. La serata inizierà con un doppio concerto, quello di Cristina D’Avena, voce amatissima di mille sigle di cartoni animati e quello di Ivana Spagna (biglietti qui), voce simbolo della dance italiana anni ’80 e non solo. Più tardi si balla con il format “Mania ‘90”. Le voci sono quelle di Kim Lukase Nathalie Aaarts, interpreti di tanti successi di quel decennio. Il sound invece è quello di Emanuele Caponnetto e di Dj Jump. Il 10 settembre salirà sul grande palco Mario Biondi (biglietti qui) in una data del suo “Romantic Tour”. L’eccezionale e noto cantautore e arrangiatore catanese porterà a Carmagnola i suoi brani più celebri e quelli contenuti nel suo nuovo album “Romantic” uscito lo scorso 18 marzo, un progetto interamente dedicato all’amore in tutte le sue forme, dal legame di coppia a quello fraterno, all’amore per i genitori ei figli.

 
LA PIAZZA DEI SAPORI, LE ALTRE AREE ENO-GASTRONOMICHE CON IL PIZZA VILLAGE, IL VILLAGGIO DEL TERRITORIO E IL SALONE DELLA ROBOTICA
Tutti i giorni in orario Fiera ci saranno la storica “Piazza dei Sapori”, il “Villaggio del Territorio”, il “Pizza Village”, il “Mercato dei produttori del Consorzio”, vari street food nei Giardini del Castello e in altre aree del centro storico. La Piazza dei Sapori è la grande Piazza Mazzini trasformata in un grande ristorante all’aperto da un’idea geniale del compianto ristoratore Renato Dominici chela ideò tra gli anni Novanta e i primi Duemila per portare alla manifestazione, accanto al peperone, i migliori prodotti tipici del territorio torinese. In Via Gobetti, piazza Mazzinie Via Porta Zucchettaci sarà il Mercato dei produttori del Consorzio del Peperone e nella splendida cornice dei Giardini Unità d’Italia la novità del Pizza Village, uno spazio con stand di pizzerie della città e di altre località nel quale verranno proposti anche momenti di animazione e intrattenimento. Nella Zona Salone Fieristico(viale Garibaldi)viene riproposto il Villaggio del Territorio, progetto di agricoltura da vivere a 360° con numerose aziende del territorio e street-food agricoli proposti in collaborazione con la Società Orticola di Mutuo Soccorso S.O.M.S. “D. Ferrero”, con il Distretto del Cibo Chierese Carmagnolese e con il Consorzio del Peperone di Carmagnola. Nella stessa area ci sarà anche Il Salone della Robotica, uno stand dedicato ad eccellenze del territorio sotto il profilo della tecnologia, in particolare all’azienda carmagnolese ECS, leader nel settore della movimentazione industriale da più di 34 anni, presente in tutto il mondo con i suoi impianti e allo stesso tempo fulcro di un importante indotto sul territorio. Sarà possibile vedere in funzione un sistema automatico per il trasporto veloce di pallet e merci varie, oltre ad avere nozione delle applicazioni di queste tecnologie in ambito agricolo.

 
CÀ PEPERONE
Dopo il successo della scorsa edizione, in Piazza Verdi viene riproposta l’iniziativa Cà Peperone. Il format più easy e local della Fiera ritorna con una durata più estesa, in tutti giorni della manifestazione, e per questa edizione sarà Cà Peperone “Ever Green”. Sarà ancora la casa delle eccellenze carmagnolesi-in termini di materie prime, produttori, botteghe e ristorazione -e a cura di Marco Fedele, food event manager e ideatore del format, supportato da Simona Riccio – social media marketing manager ,e da Giorgio Pugnetti- foodblogger conosciuto come Monsu Barachin, appassionato e divulgatore di cucina e tradizioni enogastronomiche locali e nazionali. Oltre a loro, uno stuolo di dieci Pepper Ambassador che proporranno accostamenti inediti -vini, oli e altri prodotti alimentari conservati e freschi –degustazioni guidate e riflessioni sull’uso del peperone in termini di sostenibilità, stagionalità e riduzione degli sprechi. Un’edizione veramente green con l’utilizzo di sedute e arredo in cartone riciclato, il progetto di un piccolo impianto di pannelli solari e stoviglie biodegradabili e compostabili. I Cà Peperone Talk proporranno incontri con giornalisti, scrittori ed esperti; le Cà Peperone Experiencei nvece proporranno aperitivi, scuola di cucina, show cookinge la novità delle visite ai produttori e delle escursioni enogastronomiche. Ci sarà anche Cà Peperone Sinoira WineTime: all’ora della merenda sinoira e alla sera con incontri tra i produttori e abbinamenti tra vino e peperoni con degustazioni e wine tasting in collaborazione con maestri sommelier e cantine produttrici. Viene riproposta inoltre Gusto Diffuso Carmagnolese, iniziativa che coinvolge la ristorazione carmagnolese per tutto il periodo con ricette e piatti dedicati al Peperone.

 

IL SALOTTO DELLA FIERA
Come per la scorsa edizione, sul grande palco di Piazza Sant’Agostino è in programma ogni giorno, dalle ore 17 alle ore 21,il Salotto della Fieracon un serie di talk show condotti da Tinto, Renata Cantamessa e Massimo Biggi. Nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, dalle ore 21 alle ore 22 sono in programma i “TT Tinto Talks”, interviste e talk show condotti da Tintoin cui verranno presentati anche alcuni show-cooking. Nella stessa fascia oraria, nei restanti giorni ci saranno i talk “La Fiera si racconta” condotti da Massimo Biggi, speaker e presentatore già presente in diverse edizioni passate, con vari ospiti e collegamenti in diretta con Tinto. Tra gli incontri del Salotto ci sarà uno show cooking condotto da Alevtina Drigant, presentatrice TV, attrice e modella ucraina, con presentazione di una ricetta ucraina a base di peperoni. Diversi format del salotto saranno condotti da Fata Zucchina, al secolo Renata Cantamessa, giornalista TV nazionale e web, autrice e divulgatrice agro-scientifica

 
IL RISTORANTE DELLA FIERA CON PRANZI E CENE DI ALTA QUALITÀ
Grazie all’importante sostegno della “Banca Territori del Monviso -Credito Cooperativo di Casalgrasso e Sant’Albano Stura”, di Pasta Berruto e di Hydra, anche in questa edizione viene allestito Il Ristorante della Fiera che proporrà dieci cene e due pranzi di qualità a cura del ristorante “La cucina piemontese” di Vigone nel Pala BTM allestito all’interno del Salone Fieristico Alimentare, in Viale Garibaldi 29. Momenti conviviali con portate raffinate che vengono riproposti sulla scia del successo riscosso nelle ultime edizioni. Le cene e i pranzi sono a pagamento ed è richiesta prenotazione obbligatoria ai numeri 380.3264631 -380.7102328La cena del 4 settembre sarà intitolata “Peperone Day”e proporrà un menù in cui il peperone di Carmagnola sarà protagonista, quella del 7 settembre si intitolerà “La tradizione della pasta” e proporrà vari piatti a base di pasta, quella dell’8 settembre sarà intitolata “Profumo di Mare” e sarà a base di pesce. Il 10 settembre è in programma l’oramai tradizionale “Gran Galà per la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro di Candiolo” con cena proposta grazie al sostegno della BTM che devolverà buona parte del ricavato alla ricerca della Fondazione.

 

INIZIATIVE SPECIALI PER LA FONDAZIONE PIEMONTESE PER LA RICERCA SUL CANCRO
Per il quarto anno consecutivo, la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro ONLUS è charity partner della manifestazionecon diverse iniziative ad essa dedicate. Oltre al Gran Galà del 10 settembre nel Ristorante della Fiera, verranno proposte altre iniziative per promuovere e sostenere le attività della Fondazione. Materiale informativo verrà divulgato presso i punti info.Renata Cantamessa -Fata Zucchina, dedicherà alla Fondazione due progetti speciali: “Il Peperonario Young”e“Confessione di una vitamina -La vitamina C si rivela al peperone”.Il “Peperonario Young”, il calendario 2023 della Fiera, sarà dedicato al rapporto tra i giovani e i consumi sostenibili a favore del benessere personale e dell’ambiente, con ricette selezionate da grandi chef e formatori di cucina. Il Peperonario Young verrà omaggiato ai visitatori della Fiera a fronte di una libera donazione per sostenere la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus.

 

I MUSEI E LE MOSTRE, LA PRINCIPALE DEDICATA A FRANCESCO CASORATI
Come da tradizione saranno numerose anche le proposte culturali dei bellissimi musei carmagnolesi a cura dell’Assessorato alla Cultura e dell’Associazione MuseInsieme. Per ciò che riguarda l’arte, in collaborazione con l’Archivio Casorati a Palazzo Lomellini si potrà visitare la mostra “Francesco Casorati. 60 anni di Pittura -Un percorso indipendente” curata da Elena Pontiggia e nella Chiesa di San Filippo la mostra “Nel Cuore di Maria”, dedicata al 500° anniversario del primo Voto che la comunità cittadina espresse all’Immacolata Concezione Vergine Maria, Patrona della Città. ”Confessione di una vitamina. La vitamina C si rivela al peperone”è il nuovo minibook di Fata Zucchina, redatto con la revisione scientifica della Prof.ssa Federica di Nicolantonio (Ricercatrice del Dipartimentodi Oncologia dell’Università di Torino presso l’Istituto di Candiolo –IRCCS), che verrà presentato il 6 settembre in uno degli incontri del Salotto della Fiera. Durante la serata è previsto l’intervento del Direttore della Fondazione, dottor Gianmarco Sala. Una pubblicazione di narrativa ai fini della divulgazione scientifica con il patrocinio della SIC –Società Italiana di Cancerologia. Anche in questo caso, quanto raccolto, sarà devoluto alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro ONLUS

 
BIMBI IN FIERA CON ANIMALI ESPETTACOLI
Per i più piccoli e per le famiglie viene proposto Bimbi in Fiera in ampi spazi allestiti nei Giardini del Castello, con i bellissimi animali dell’associazione Natural Farm(cavalli, alpaca, pecore, tartarughe), laboratori e i “Pepper Magic show”, spettacoli di magia, clownerie e fantasia coordinati dal Folletto Piluca’x.

 
CHEF IN GREEN IL 5 SETTEMBRE
La tappa conclusiva del tour 2022 di Chef in Green®è in programma il 5 settembre al Golf Club La Margherita di Carmagnola con un appuntamento speciale in occasione della Fiera del Peperone che vedrà la partecipazione del Consorzio del Peperone , protagonista di una insolita sinergia animata anche da un simpatico contest. Chef in Green®, marchio registrato da Roberta Candus, direttore ed editore di Golf&Gusto, è un torneo di golf annuale che si svolge dal 2016in alcuni dei più prestigiosi campi del nord e centro Italia

 
Quando
Data/e: 2 Settembre 2022 - 11 Settembre 2022
Orario: 10:00 - 23:30

 
Dove
Carmagnola
Carmagnola - Carmagnola
 
Prezzo
varia a seconda dell'evento
 
Altre informazioni
www.sagrapeperone.it
 
Categoria dell'evento

 
Mappa

A causa dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 gli eventi presenti sul nostro sito possono subire variazioni di data, orario o cancellazioni. Scusandoci per il disagio, vi consigliamo quindi di fare riferimento ai siti ufficiali degli organizzatori.
Segui Guida Torino su Instaram
Segui Guida Torino su Facebook
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Scrivici: ContattiPubblicità

X