Ferrovia del Tanaro: i treni storici ripartono da Torino Porta Nuova

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Ferrovia del Tanaro: i treni storici ripartono da Torino Porta Nuova

Vecchie locomotive d’epoca e a vapore che partono dal centro di Torino e si inoltrano nella natura piemontese. Da Torino Porta Nuova ripartono i treni storici che percorrono la storica ferrovia Ceva-Ormea, antico collegamento diretto tra la pianura piemontese e la riviera ligure inaugurata nel lontano 1893.

 

Questa tratta ferroviaria è rimasta in funzione, come mezzo di trasporto pubblico, fino al 2012 quando si decise di sopprimerla e rimpiazzarla con delle corse in autobus sostitutivi. Fortunatamente, questa bellissima linea ferroviaria ricca di storia e di paesaggi da ammirare (come ad esempio il pittoresco viadotto di Ormea), è stata riaperta nel 2016 anche se soltanto per i viaggi turistici. La ferrovia è difatti aperta in particolari date quando vengono organizzati viaggi su locomotive d’epoca che partendo da Torino attraversano i paesi di Carmagnola, Savigliano, Fossano, Mondovì, Ceva, per poi entrare in val Tanaro dove passano nei territori dei comuni di Nucetto, Bagnasco, Pievetta di Priola, Garessio e Ormea. Nell’agosto del 2017 la linea è stata ufficialmente inserita tra le Ferrovie Turistiche d’Italia, divenendo in tal senso una peculiarità unica tra Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

 

Il progetto “Binari senza tempo”, promosso da Fondazione Ferrovie dello Stato in collaborazione con la Regione Piemonte e l’Unione Montana Alta Val Tanaro, ha fatto rivivere questa tratta ferroviaria con il nobile scopo di promuovere il patrimonio storico, culturale ed eno-gastronomico della Valle del Tanaro.

 

La storica Ferrovia del Tanaro è difatti un patrimonio non solo paesaggistico, ma anche storico che ripercorre le vecchie tratte che passano per i piccoli borghi e nella natura. Il tragitto, fatto con locomotive vintage, è un lento viaggio nel tempo che vi permette di vivere le atmosfere di una volta e godervi i paesaggi immersi nel verde.

 

Dal 2016 l’intera tratta è percorsa da treni storici calendarizzati, che hanno lo scopo di promuovere le eccellenze paesaggistiche e culturali dell’intero territorio.

 

V.i.c. Tour Operator ad esempio organizza, da luglio fino a fine anno (e molto probabilmente anche nei mesi successivi) diversi viaggi in treno storico da Torino Porta Nuova verso i borghi della Valle del Tanaro. I diversi viaggi turistici in treno storico comprendono il viaggio e una serie di servizi ed attività che si svolgeranno lungo il percorso della Linea Ceva – Ormea. I viaggi in programma sono: “Famiglia e Trekking: Da Torino a Pievetta, natura e cultura” (22 Luglio 2018 con Locomotiva Diesel AL 343); “Treno del Fungo: Da Torino a Ceva per la Fiera Nazionale del Fungo” (16 Settembre 2018 con Locomotiva Diesel AL 343); “Treno d’Autunno Torino – Ormea A/R con tappa a Bagnasco” (7 Ottobre 2018 con Locomotiva Diesel AL 343); “Treno a Vapore di Natale: Da Ceva a Ormea” (8 Dicembre 2018 Locomotiva a Vapore). I biglietti non si possono acquistare nelle Stazioni FS. Per informazioni e prenotazioni potete telefonare al numero 0173 223250, scrivere all’indirizzo info@piemontevic.com oppure visitare la Pagina Facebook.

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< agosto 2018 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2
Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X