Green Pea Torino: la nuova scommessa eco-friendly di Farinetti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 7 . Media: 4,29 su 5)
Green Pea Torino: la nuova scommessa eco-friendly di Farinetti

Dopo aver lasciato la gestione di Eataly ai figli e ad Andrea Guerra, Oscar Farinetti si lancia in un nuovo progetto e lo fa partendo ancora una volta da Torino. Il capoluogo piemontese ospiterà infatti, dal 2019, “Green Pea”, negozio dedicato all’abbigliamento e all’arredamento eco-friendly.

 

Il fondatore di Eataly ha deciso di aprire a Torino questo “superstore della sostenibilità” portando il concetto alla base dell’ormai famoso supermercato del cibo di qualità nel settore dell’arredamento, dell’abbigliamento, dell’oggettistica e della cosmetica. I prodotti in vendita in questo nuovo grande negozio torinese saranno ecocompabitili e rispettosi dell’ambiente: capi realizzati con tessuti derivati da coltivazioni eco-friendly, cosmetici biologici, oggetti di arredamento e mobili prodotti senza colle sintetiche e costruiti con materiali che non danneggiano l’ambiente, giocattoli, mezzi di trasporto ecologici e molto altro.

 

Nel mese di aprile 2018 è stato aperto il cantiere per la realizzazione di questo nuovo negozio torinese che nascerà affianco al primo store di Eataly inaugurato ormai più di undici anni fa nell’ex sede della Carpano a due passi dal Lingotto. Si tratterà di un nuovo edificio a sostenibilità energetica totale costruito dove accanto a Eataly grazie alla collaborazione con l’Università di Torino.

 

Come nel caso di Eataly, se l’idea funzionerà sarà poi esportata in altre città d’Italia e del mondo. Farinetti ha deciso dunque di lanciarsi in questo nuovo settore considerando che le persone sono sempre più interessate all’ecosostenibilità non solo per quel che riguarda il cibo, ma anche altri settori. L’idea è quella di produrre e vendere beni durevoli come si faceva una volta nel maggiore rispetto delle risorse del pianeta: acqua, terra, aria.

 

Il nuovo supermercato ecologico di Farinetti si svilupperà su 4 piani più un ultimo piano “ozio” sul tetto dove troveranno spazio un cocktail bar, una sauna e un bagno turco, delle piccole mini terme, insomma, che saranno alimentate con il riciclo dell’acqua.

 

Quando aprirà Green Pea a Torino? Dopo qualche ritardo iniziale, il nuovo “superstore della sostenibilità” dovrebbe aprire le porte ad agosto 2020. I lavori intanto continuano al Lingotto dove si può già vedere una buona parte del Non ci resta che aspettare per scoprire questo nuovo negozio torinese firmato da Oscar Farinetti.

Pubblicato il 28 Gennaio 2019
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Dicembre 2019 >>
lmmgvsd
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X