Il Colle del Nivolet: un paradiso di colori tra laghi, nuvole e prati

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 10 . Media: 4,00 su 5)

Al confine tra la Valle dell’Orco, in Piemonte, e la Valsavarenche in Valle d’Aosta, si trova il Colle di Nivolet, un valico alpino situato nelle Alpi Graie a 2612 metri di altezza. Nivolet è collegato, attraverso una strada lunga 18 chilometri, a Ceresole Reale, piccolo borgo di appena 200 abitanti in provincia di Torino.

 

Il percorso per salire sul Colle del Nivolet è un viaggio magico tra le acque cristalline dei due laghi di montagna che lo costeggiano, fiori e prati di un colore verde intenso in primavera-estate e di fresca, bianca e soffice neve nel periodo invernale.

 

Il Colle di Nivolet, che si trova all’interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso, è uno dei posti più bui di tutta la penisola italiana e dunque, essendo completamente privo di inquinamento luminoso, uno dei luoghi preferiti dagli appassionati di astronomia. Numerosi, infatti, sono le associazioni di astrofili che si recano su questo colle per ammirare di notte la bellezza del cielo stellato senza alcun tipo di luce artificiale.

 

Se siete fortunati, inoltre, durante le vostre escursioni potrete ammirare, oltre al magnifico paesaggio e alla flora alpina, anche una tipica fauna di montagna tra cui: camosci, marmotte e tantissimi uccelli.

 

Se avete voglia di staccare dalla città, dallo smog e dallo stress, questo paradiso di colori tra laghi, nuvole e prati nei dintorni di Torino potrebbe essere una soluzione perfetta.

 

Informazioni Pratiche

 

Come raggiungere il Colle di Nivolet:

Da Torino si percorre la SP 460 della Valle Orco e una volta giunti a Ceresole Reale – Colle del Nivolet, si prosegue sulla SP 50 in direzione Ceresole-Noasca. Tutte le domeniche dal 12 luglio al 30 agosto ed il giorno di ferragosto, gli ultimi sei chilometri di strada sono chiusi al traffico automobilistico privato nell’ambito del progetto “A piedi tra le nuvole”. Questi restanti chilometri si possono percorrere a piedi, in bicicletta o con le navette che partono ogni mezz’ora dalla piazzola antistante la diga del Lago Serrù.

 

Importante:
Si ricorda che la SP 50 per il Colle del Nivolet è chiusa al traffico nel periodo invernale (15 ottobre- 15 giugno). Per maggiori informazioni su orari e percorsi potete consultare il sito del Parco Nazionale del Gran Paradiso nella sezione dedicata a Nivolet.

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< dicembre 2017 >>
lmmgvsd
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Eventi a Torino

Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X