I Musei Reali di Torino riaprono: mostre prorogate, visite ai Giardini e nuovi orari

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
I Musei Reali di Torino riaprono: mostre prorogate, visite ai Giardini e nuovi orari

Dopo tre mesi di chiusura in ottemperanza alle norme anticontagio, dal primo febbraio hanno riaperto anche i Musei Reali di Torino pronti ad accogliere i visitatori nelle loro sale per ammirare la collezione permanente e le mostre attualmente in corso.

 

Il 1° febbraio, nelle sale Chiablese, riapre la bellissima mostra Capa in color, che propone una ricca selezione di scatti a colori del grande fotoreporter Robert Capa (con orario dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19 e che è stata prorogata fino al 30 maggio).

 

Con la riapertura sarà possibile visitare anche la mostra Sulle tracce di Raffaello nelle Collezioni Sabaude (fino all’11 aprile) che illustra la diffusione in Piemonte dei modelli derivati dalla sua opera con dipinti, incisioni e oggetti di arte decorativa dalla prima metà del Cinquecento alla fine dell’Ottocento.

 

Prorogata anche Beyond Walls. Torino 2020, la prima mostra personale dell’artista franco-svizzero Saype allestita al primo piano della Galleria Sabauda per ricostruire poetica, carriera e tecnica dei Foot Murales che lo hanno reso celebre in tutto il mondo.

 

Nelle giornate di apertura dei musei saranno accessibili anche i Giardini Reali, dove è allestito il percorso fotografico Toward2030. What are you doing? (prorogato fino all’11 aprile), e dove prosegue il cantiere dell’area di Levante, con la fontana monumentale di Martinez, che riaprirà entro l’estate.

 

L’accesso ai Musei Reali e ai Giardini è disciplinato dalle norme vigenti: obbligo di mascherina, rilevamento della temperatura, distanziamento interpersonale, igienizzazione frequente delle mani, possibile anche grazie agli appositi dispositivi collocati lungo i percorsi di visita.
 

Orari:

 

  • Da martedì 2 febbraio a venerdì 5 febbraio i Musei Reali apriranno il Palazzo Reale e l’Armeria dalle 9 alle 19, biglietteria 9-18 (costo € 10, gratuito fino a 18 anni, € 2 da 18 a 25 anni).
  • Dal lunedì 8 febbraio aprirà il percorso completo, con la Galleria Sabauda e il Museo di Antichità, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 (ultimo ingresso ore 18, costo € 15, gratuito fino a 18 anni, € 2 da 18 a 25 anni).
  • Il lunedì accesso esclusivamente con biglietto acquistato in prevendita on line.
  • Da lunedì 1° febbraio la mostra Capa in color nelle Sale Chiablese sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19 con tariffe consuete (www.capaincolor.it).

 

Biglietti:
 

  • Da martedì 2 febbraio a venerdì 5 febbraio: intero € 10
  • Da lunedì 8 febbraio: intero € 15
  • Ridotto: € 2 (ragazzi dai 18 ai 25 anni)
  • Gratuito per i minori 18 anni, insegnanti con scolaresche, guide turistiche, personale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, membri ICOM, disabili e accompagnatori, possessori dell’Abbonamento Musei, della Torino + Piemonte Card e della Royal Card. L’ingresso per i visitatori over 65 è previsto secondo le tariffe ordinarie.

 

Potrebbero interessarvi:
 
Il Museo Egizio di Torino riapre al pubblico e offre l’ingresso gratuito per 5 giorni

 

La Reggia di Venaria riapre al pubblico: Giardini a 1 € e ingresso gratuito per i giovani

 

Febbraio 2021: le 10 mostre a Torino da non perdere

Pubblicato il 2 Febbraio 2021
Segui Guida Torino su Instaram
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Settembre 2021 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Scrivici: ContattiPubblicità

X