Passaporto Culturale: musei gratuiti a Torino e in Piemonte per le famiglie dei nuovi nati

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Passaporto Culturale: musei gratuiti a Torino e in Piemonte per le famiglie dei nuovi nati

La Città di Torino ha adottato dal 14 settembre 2018 l’iniziativa “Nati con la Cultura”, un progetto concepito all’Ospedale Sant’Anna di Torino dalla onlus Fondazione Medicina a Misura di Donna. Si tratta di un’iniziativa nata da un intervento trasversale degli Assessorati Innovazione, Cultura e Sociale-Salute. L’Anagrafe Centrale di Torino distribuirà all’atto dell’iscrizione delle nascite, il cosiddetto “Passaporto Culturale” che, grazie alla collaborazione con Abbonamento Musei Torino Piemonte, permetterà a tutte le famiglie il libero accesso a 32 musei del Piemonte accreditati “Family and Kids friendly” durante il primo anno di vita del nuovo/a nato/a.

 

Torino, città di arte e cultura, dà dunque il benvenuto a tutti i neonati e alle loro famiglie, spalancando per loro le porte dei propri musei e luoghi di cultura.

 

Questa iniziativa, studiata dall’Assessorato alla Cultura e da quello alla Salute, Politiche Sociali e Abitative ha come obiettivo quello di individuare un percorso che sviluppi l’accessibilità universale della Cultura, con lo scopo di superare ostacoli fisici, cognitivi, sensoriali, economici che spesso scoraggiano o impediscono la partecipazione di molte persone alla vita culturale della città.

 

Il “Passaporto culturale”, concepito e sperimentato al Sant’Anna dalla Fondazione Medicina a Misura di Donna in collaborazione con Palazzo Madama, viene consegnato dai medici dal 2014 alla famiglia di ogni bambino/a nato/a nell’ospedale: la Cultura entra così a far parte delle raccomandazioni per la buona crescita dei bambini e crea una connessione tra famiglie, ospedale e città, attraverso il suo patrimonio artistico e culturale.

 

Il progetto torinese è inoltre operativo a Pavia con i Musei Civici di Pavia e il Policlinico San Matteo e a Brescia con tutti gli ospedali e la Fondazione Musei Civici. Stanno lavorando per adottare questo passaporto anche altre città italiano come Roma, Milano, Firenze e Napoli.

 

Il Passaporto culturale è scaricabile per tutti i nati nel Piemonte anche dal sito www.naticonlacultura.it e può essere utilizzato dal bambino/a accompagnato/a da due persone.

 

Musei che aderiscono all’iniziativa “Passaporto Culturale” a Torino e area metropolitana
Camera Centro per la Fotografia, Museo Egizio, MEF Museo Ettore Fico, MUSLI Museo della scuola e del libro per l’infanzia – Museo Nazionale del Cinema – MAUTO Museo Nazionale dell’automobile – Museo Nazionale del Risorgimento Italiano – Palazzo Barolo, PAV parco d’arte vivente – Pinacoteca dell’Accademia Albertina, Castello di Rivoli – la Venaria Reale – Palazzina di caccia di Stupinigi , Infini.TO parco astronomico (Pino T.se) – Borgo e Rocca Medievale – GAM Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino – MAO Museo d’Arte Orientale – Palazzo Madama Museo d’Arte Antica.

 

Musei che aderiscono all’iniziativa “Passaporto Culturale” in Piemonte
Atlante dei Suoni (Venasca) – Ecomuseo Sogno di luce (Alpignano) – Casa Cavassa/La Castiglia (Saluzzo) – Museo Son de Lenga (Dronero) – Castello di Miradolo (san secondo di Pinerolo) – Giardino botanico di Oropa –
Museo Camillo Leone (Vercelli) – Museo civico di Cuneo – Museo del Tesoro del Duomo (Vercelli) – Museo civico A. Garda (Ivrea) – Museo Valdese (Torre Pellice) – palazzo Mazzetti (Asti) – WIMU Museo del Vino (Barolo).

 

Insomma un nuovo importante passo della città di Torino per far avvicinare i cittadini alle bellezze artistiche, storiche e culturali del capoluogo piemontese.

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< ottobre 2018 >>
lmmgvsd
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X