La “Spiaggia del Meisino”: il lido di Torino dove prendere il sole

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 3,75 su 5)
La “Spiaggia del Meisino”: il lido di Torino dove prendere il sole

Non tutti sanno forse che anche Torino ha la sua spiaggia. Nel Parco del Meisino, all’altezza della confluenza della Stura con il Po, si trova infatti il lido di Torino. Situata fuori dal centro della città, la spiaggia di Torino è un tratto di fiume particolare e caratterizzato dalla presenza di un’ansa sabbiosa abbastanza ampia da ospitare una comoda spiaggia. Il lido in riva al fiume, durante le calde giornate e i week-end dei della stagione estiva, si popola di ombrelloni colorati e teli mare distesi qua e là su questo pezzo di spiaggia situato davanti all’Isolone di Bertolla.

 

Il Lido dell’Amicizia, questo il nome della spiaggia torinese sulle rive del fiume, esiste grazie all’iniziativa e al lavoro di Mario, pensionato torinese che nel 2014 ha iniziato a ripulire questo tratto del fiume da erbacce e detriti. È stato proprio Mario a scoprire questa spiaggia segreta di Torino e a riportarla alla luce permettendo a tanti torinesi di trovare qui un piccolo angolino di pace lontano dalla città dove prendere il sole e mettere i piedi a bagno. E Mario, soprannominato “Mario Bandana” per quell’accessorio che non lascia mai la sua testa, continua ancora oggi ad andare alla sua “spiaggia dell’amicizia” che ogni giorno controlla e ripulisce da qualche rifiuto.

 

Mario, autoproclamatosi “bagnino fluviale”, non si è limitato soltanto a ripulire la spiaggetta, ma ha anche costruito una una scaletta d’accesso munita di zerbino, un’insegna bianca e verde con la scritta “Si invita a tenere pulita la spiaggia – Spiaggia del Meisino” e panche fatte con tronchi su cui sedersi. Come un vero lido, ma più rustico e semplice, immerso nel verde e poco lontano dalla città.

 

La Riserva naturale del Meisino e dell’Isolone di Bertolla è una delle aree verdi più grandi della città di Torino ed è anche una delle 12 aree protette che fanno parte del Parco del Po Torinese. La riserva, che si estende su 45 ettari, comprende anche l’isolone artificiale di Bertolla dove gli aironi cenerini hanno trovato il loro habitat naturale. Nella riserva vivono inoltre un centinaio di specie di uccelli. Al suo interno si trovano un centro ippico, campi da calcio, campi per il beach volley, campi di bocce e ben 53 orti urbani curati dagli abitanti della zona. Qui si praticano anche diverse attività tra cui il birdwatching.

 

Potete raggiungere il Parco del Meisino comodamente con una ventina di fermate di bus dal centro di Torino, attraversando la lunga arteria di Corso Belgio e spostandosi ai piedi delle colline, nella zona nota come Borgata Rosa-Sassi (da qui parte dentiera che sale alla Basilica di Superga). La spiaggia è poi facilmente raggiungibile a piedi o in bicicletta lungo la bella ciclabile che attraversa il parco.

 

Se cercate un po’ di relax a pochi passi dal centro di Torino c’è la Spiaggia del Meisino. Situato poco distante dal centro cittadino e immerso nella natura tra il Po e la collina di Superga, questo lido torinese potrebbe essere una piacevole soluzione per chi ancora non è andato in vacanza o per chi è tornato e vuole prolungare un po’ il piacere di stendersi al sole in attesa della prossima estate.

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< ottobre 2018 >>
lmmgvsd
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
Vuoi pubblicizzare la tua attività su GuidaTorino? Contattaci subito!
X