Starbucks apre in centro a Torino: il caffè americano sbarca sotto la Mole

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 23 . Media: 3,52 su 5)
Starbucks apre in centro a Torino: il caffè americano sbarca sotto la Mole

Subito dopo l’apertura del primissimo Starbucks in Italia, inaugurato lo scorso autunno a Milano, si parlava già di altre nuove aperture della catena americana in altre grandi città del resto della penisola e tra queste c’era ovviamente Torino.

 

La notizia è ora diventata una certezza e Starbucks è pronta ad aprire a Torino. Il responsabile mercato Italia di Starbucks, Vincenzo Catrambone ha annunciato al Corriere Torino come sarà il nuovo locale torinese e la data di apertura del primo Starbucks all’ombra della Mole.

 

A Milano, la prima caffetteria con il marchio verde/bianco della Starbuks ha aperto un anno fa nel Palazzo delle Poste di piazza Cordusio, a poche passi dal Duomo. A Torino invece il primo negozio a marchio Starbucks aprirà in centro, in via Amendola, dove fino a pochi mesi fa c’era Dmail, il negozio di idee per la casa che ha poi traslocato in piazza Castello.

 

L’arrivo nel nostro Paese della celebre catena USA è il frutto di un accordo tra Starbucks Coffee Company e il gruppo bergamasco Percassi. La Percassi, unica ad avere la licenza, è proprietaria e gestirà i locali che nasceranno in Italia. Da qualche mese la Percassi sta cercando personale per l’apertura del nuovo Starbuks sabaudo: manager di punto vendita, baristi, camerieri e assistenti (se siete interessati, trovate gli annunci rimanenti di ricerca del personale sul loro sito ufficiale).

 

L’apertura del primo Starbucks di Torino è dunque prevista per fine ottobre 2019 in via Amendola angolo via Buozzi.

 

Come sarà il primo Starbucks di Torino?
Il primo negozio del colosso americano nella città sabauda sarà uno store originale e molto curato dal punto di vista del design con un approccio che ricalcherà quello della Roastery di piazza Cordusio a Milano. La caffetteria torinese si svilupperà su tre piani su un totale di 545 metri quadrati dove saranno disponibili 150 posti a sedere. Aperto dalle 7.30 fino alle 21.00, il nuovo Starbucks di Torino sarà un classico store del marchio, ma riadattato per il pubblico italiano. Nel menù i grandi classici come il Frappuccino e il caffè americano, ma anche tante altre proposte come croissant, tramezzini e alcuni famosi dolci della tradizione a stelle e strisce.

 

E per il futuro la catena americana pensa già ad aprire altri locali sotto la Mole che potrebbero interessare le principali stazioni torinesi di Porta Nuova e Porta Susa.

 

Nella città patria di grandi aziende produttrici di caffè come Lavazza, Costadoro e Vergnano e dei famosi caffè storici, riuscirà il colosso di Seattle a far breccia nei cuori di residenti e turisti? Non ci resta che attendere la prima apertura di Starbuks a Torino per scoprirlo.

Pubblicato il 9 Ottobre 2019

Ti potrebbero interessare:

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Ottobre 2019 >>
lmmgvsd
30 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Segui GuidaTorino

X