Uagliò: a Torino è arrivata la famosa “Pizza a Portafoglio” di Napoli

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 7 . Media: 3,57 su 5)
Uagliò: a Torino è arrivata la famosa “Pizza a Portafoglio” di Napoli

Tra le nuove aperture del mese di dicembre 2019 a Torino vi segnaliamo Uagliò – Food Club Partenopeo, una nuova pizzeria in zona San Salvario che ha portato all’ombra della Mole la famosa pizza a portafoglio, ovvero lo street food per eccellenza della tradizione partenopea.

 

Che cos’è la pizza a portafoglio? Prima che lo street food diventasse di moda, Napoli aveva già il suo famosissimo “cibo di strada”: buono, economico e pratico da mangiare. Una soluzione veloce quando non si ha il tempo di fermarsi. La pizza a portafoglio è semplicemente una pizza, solitamente margherita o marinara, un po’ più piccola del formato da pizzeria che viene piegata in quattro (da questa forma deriva il nome “portafoglio”) e adagiata in un cartoccio da passeggio.

 

Uagliò ha deciso di riproporre a Torino questo fortunato format partenopeo. Dal Vesuvio alla Mole dunque, ma con una piccola virata Oltralpe perché Uagliò è il progetto di una giovane coppia dai due accenti: napoletano e francese. Carla Ferrari, la cuoca dietro la realizzazione della pizza al portafoglio di Uagliò, è infatti di origine francese, mentre il suo compagno con cui ha aperto questa nuova realtà torinese è napoletano.

 

In questo piccolo locale di San Salvario (appena una quindicina di posti, per la gran parte al bancone intorno alla postazione della pizzaiola) Uagliò propone la ricetta della pizza a portafoglio spaziando tra tradizione e innovazione con materie prime di qualità di piccoli produttori e abbinamenti ricercati.

 

Uagliò Pizza Portafoglio Torino

 

Nel menù di Uagliò troverete: la Marinara di Carla con pomodoro, aglio, origano, basilico e pecorino romano; la Margherita DOP con pomodoro e mozzarella di bufala DOP; la Nduja&Sour con ovviamente nduja, pomodori datterini, pomodori gialli e mozzarella di bufala; la Mamm’ e Pompei con ragù napoletano e ricotta di bufala e la Mò Mò con mortadella, fiordilatte e pesto di pistacchio. E, in omaggio alla nostra terra e per suggellare questo incontro di amorosi sensi tra il Piemonte e la Campania, ci sono la Bra’V, con salsiccia tipo Bra a crudo e friarielli saltati e la Voilà, pizza con fiordilatte, prosciutto cotto artigianale, crema di mascarpone al Tartufo e granella di Nocciola del Piemonte IGP.

 

Informazioni Pratiche

 

Indirizzo:
Via Claudio Luigi Berthollet, 20 – 10125 Torino

 

Orari:
Dalla domenica al giovedì: dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 23.00
Venerdì e sabato: dalle 12.00 alle 15.00 e dalle 19.00 alle 24.00

 

Per maggiori informazioni potete consultare la Pagina Facebook Ufficiale di Uagliò Torino.

Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino
Iscriviti Gratuitamente alla Newsletter di Guida Torino

Calendario Eventi

<< Gennaio 2020 >>
lmmgvsd
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

Scrivici: ContattiPubblicità

Segui GuidaTorino

X